Bormio è un’ oasi di benessere, uno di quei posti dove ci si può rigenerare in completo e totale relax o dedicarsi ogni giorno a nuove esperienze.
La conca di Bormio è ampia, luminosa , incastonata in una natura meravigliosa dove l’aria profuma di bosco. E forse è anche per questo che è una delle mete turistiche più apprezzate delle Alpi italiane, con calde acque termali per rilassarsi in tutte le stagioni e piste indimenticabili d’inverno.
Bormio non è un semplice villaggio alpino, non aspettatevi questo. C’è molto da ammirare nelle cinque contrade in cui è divisa questa caratteristica località di montagna, che vanta un patrimonio artistico e culturale unico nel suo genere.
Passeggiando per il suo centro storico respirerete, infatti, un’atmosfera incantata.
Perdersi tra vie e vicoli è un continuo piacere della scoperta, in una fitta trama di strade ornate da stemmi, affreschi o archi fregiati, chiese, palazzi e vecchie case contadine, curiosando tra botteghe storiche, negozi di antiquariato, cantine e locali con prodotti tipici della Valtellina.

Bormio: sport e benessere a 360 gradi

Bormio è la meta ideale per chiunque. Single, coppie, famiglie, giovani e anziani. Qualsiasi tipo di vacanza sogniate fare, qui è possibile realizzarla. Se sciare è la vostra passione le Ski Area di Bormio e dell’Alta Valtellina, incastonate tra montagne mozzafiato, offrono una vasta scelta di piste, un vero divertimento in verticale che  sale fino a 3000 mt..
Le vacanze a Bormio infatti vogliono dire bianco, neve e freddo. E se lo sci, lo snowbord, il freeride non vi piacciono potrete dedicarvi al piacere di vivere la natura in inverno attraverso i tanti itinerari nei boschi, ciaspolando o godendo del silenzio di una nevicata  su slitte trainate dai cani o in sella ad un cavallo e ascoltando il bramito del cervo in lontananza.
Ma questa perla la turistica delle Alpi è anche una stazione termale tra le più belle d’Italia conosciuta per le sue acque fin dai tempi piu remoti,  le quali sgorgano ad una temperatura tra i 37° e i 43° C, variabili in funzione delle stagioni.
Le terme di Bormio sono il massimo dell’emozione per chi ha sempre desiderato di immergersi in una piscina all’aperto, circondato da un tipico paesaggio alpino ammantato di neve. Bagni Nuovi e Bagni Vecchi, incastonati all’interno del Parco Nazionale dello Stelvio , sono quindi di meglio si possa desiderare dopo una stancante giornata di sci o per recuperare forma fisica e liberarsi dallo stress. I Bagni Nuovi si sviluppano in quattro settori con differenti percorsi termali  sia all’interno che all’esterno nell’immenso parco della struttura, e se siete in cerca di romanticismo
anche di notte, con le candele ad aumentare l’atmosfera.

Bormio: profumi di malga per apprezzare e scoprire un territorio

A Bormio si mangia bene, anzi benissimo. La cucina della Valtellina è opulenta, generosa e sana, quasi compensativa dei rigori del clima, a base di prodotti genuini e materie prime della tradizione, dove  i formaggi di malga sono i veri principi della tavola. E cosa c’è di meglio bicchiere di Rosso della Valtellina Doc, un piatto di pizzoccheri, di sciat e un tagliere di Bitto e  bresaola,  magari davanti al camino di una malga, un rifugio o di un agriturismo?  Bormio è un invito ad usare tutti i sensi, fatelo e vivrete veramente una favola. Non è un caso che fin dall’antichità il comprensorio dell’Alta Valtellina, venga  denominata “La Magnifica Terra”.

Fonti: http://www.visit-valtellina.com/fine-settimana-alle-terme-di-bormio-ecco-la-guida-completa/

Pin It