Quando si parla di Cocker Spaniel Inglese, erroneamente tutti pensano alla famosa cagnolina dell’ alta borghesia, del capolavoro di animazione di Walt Disney. Già perché infatti la famosa Lilly, è un parente stretto del Cocker Spaniel Inglese, uno Springer esattamente, ma non un Cocker Spaniel Inglese. Una cosa li accumuna però, gli occhioni attenti e vivaci e la grande dolcezza di questa razza, che sono realtà al di là della finzione cinematografica. Se quindi aveste deciso di aprire il vostro cuore a questo cane per i prossimi dodici quindici anni e’ bene sappiate qualcosa in più sulle caratteristiche di questa razza.

Il peso

Il Cocker da adulto ha un peso che dovrebbe variare tra i 12,5 e i 14,5 kg a seconda del sesso, ma il suo proverbiale appetito, se non bilanciato da una costante attività fisica, lo porta un po’ ad ingrassare. È famoso per la sua attitudine al furto di cibo. Ma si fa altrettanto velocemente perdonare con il suo sguardo struggente e la sua iper affettività.

Le Caratteristiche

Il Cocker è un cane da caccia, esattamente da riporto, cerca ed acqua e necessità quindi di uscite quotidiane per dare sfogo alla sua naturale esuberanza. Parchi, giardini, boschi e campagna sono i suoi luoghi preferiti per puntare il suo tartufo a terra e liberare il suo sviluppatissimo olfatto alla ricerca anche della minima traccia.

Il Mantello

Il suo mantello, che lo standard di razza, vuole liscio e setoso con frange lunghe ed abbondanti necessita di frequenti spazzolate per evitare i fastidiosi nodi del pelo. Orecchie, zampe ed occhi vanno controllati spesso. In primavera ed estate sarà opportuno proteggere le orecchie del cane con fasce tipo bandana, così da evitare che i pericolosi “forasacchi” raccolti in passeggiata, entrino nel padiglione auricolare procurando al Cocker pericolose infezioni.

Il Carattere

Il Cocker ha bisogno di attenzione, il rapporto che sviluppa con il padrone è molto intenso e di totale devozione. Sono cani vivaci ed allegri, ma soprattutto intelligenti, sensibili e dotati di grande empatia. Per essere felici hanno bisogno del contatto fisico con gli umani e di condividere tutto o quasi con loro. Averne uno in famiglia significa non sentirsi mai soli.

Come crescerlo

Il Cocker è un cane che in passato ha avuto l’ appellativo di mordace. Oggi non è più così, grazie ad un attenta selezione da parte degli allevatori, di soggetti di buon temperamento. Rivolgetevi quindi ad allevamenti di comprovata professionalità e serietà ed evitate di acquistare un cucciolo nei negozi di animali, perché molti di questi arrivano illegalmente in Italia dai paesi dell’ Est. Se aveste però la sfortuna di trovarvi un Fido con una leggera propensione all’ aggressività, il consiglio è quello di rivolgervi ad un bravo educatore. Il Cocker è un cane che risponde benissimo all’ addestramento ed al recupero caratteriale. E le soddisfazioni che avrete saranno molte. A questo punto non vi rimane altro che scegliere il nome del cucciolo ed il colore del mantello: fulvo, roano, cioccolato, bianco arancio, bianco e nero. Un ultimo consiglio: il Cocker nero, per me che scrivo e ne possiedo due, ha qualcosa in più. Una dolcezza unica ed tanto amore da donarvi. E ricordate. Un cane è per sempre.

Pin It