Raccontare il “saper fare italiano”, in questo caso saper raccontare il tempo libero. Lo chiediamo alla Presidenza di Greentime Spa, casa editrice di Bologna, da molti anni impegnata sul fronte della promozione e divulgazione sportiva, nonché delle attività legate all’aria aperta. Con un occhio di riguardo anche alle tematiche ambientali.

Greentime Spa è una casa editrice specializzata in sport cosiddetti minori. Quali sono le parole chiave che possono meglio identificare la filosofia aziendale?
“Esperienza, passione, progettualità, movimento… Esperienza che deriva da quasi un trentennio al servizio in primis delle Federazioni sportive e che ha portato ad instaurare collaborazioni ormai consolidate anche con Aziende, Associazioni ed Istituzioni. Passione per un mondo, quello della comunicazione in tutte le sue sfaccettature, che ci consente di guardare sempre avanti nonostante le difficoltà: di essere, in una parola, creativi. Progettualità nell’elaborare prodotti diversi: dalle riviste alle collane editoriali, dai cataloghi alle pagine sui social network. E, in ultimo, movimento, quel moto proprio che fa sì che le buone idee facciano presa e lascino un segno”.

La vostra vocazione sportiva è “figlia” quindi del concetto ben più esteso di tempo libero?
“Sì, nasciamo come editori per il tempo libero e come tali, aldilà delle nostre discipline d’elezione, vogliamo dare – e diamo spazio – ad informazioni sulle attività outodoor, sull’importanza che esse rivestono dal punto di vista sociale, di qualità della vita e di valorizzazione delle economie del territorio. Che altro non sono, poi, che le eccellenze di quel territorio. Nei nostri magazine trattiamo inoltre approfondimenti sulla gestione e tutela dell’ambiente”.

Non vi occupate però unicamente di editoria in senso stretto…
“In effetti è così. Non pubblichiamo solamente. Siamo anche un service editoriale. Individuiamo quindi progetti di comunicazione ed immagine efficaci e personalizzati. Produciamo contenuti per il web: siti, blog, social media. Abbiamo le competenze per occuparci di raccolta pubblicitaria, di grafica per campagne pubblicitarie, di uffici stampa e di newsletter aziendali. Forniamo supporto per la comunicazione istituzionale. Siamo versatili”.

Cosa significa “eccellenza” per voi?
Di certo non pensare a primeggiare, sempre e ad ogni costo. Ma solo cercare di fare al meglio il proprio mestiere. Con umiltà. Trasmettendo saperi, intesi come patrimonio di esperienze e tradizioni. Rappresentare un punto di riferimento sul territorio. Valorizzare le competenze – che ci sono e abbiamo – a livello locale. Dare valore a ciò in cui si crede. In prima battuta alle persone con cui si lavora e si collabora. L’eccellenza per noi è contribuire a diffondere la conoscenza dello sport e delle sue riconosciute proprietà come grandissimo veicolo di inclusione sociale”.

Pin It