La Calabria, punta dello Stivale, è una delle regioni italiane ancora tutta da scoprire… Penisola nella Penisola, bagnata dal Mar Tirreno e dal Mar Ionio, la Calabria offre ai turisti e a suoi abitanti un paesaggio straordinario, ricco di affascinanti contraddizioni naturali.

Tutti i motivi per visitare la Calabria

Visitare la Calabria significa esplorare una terra costellata di deliziosi borghi storici, circondati da scogliere rocciose e dolci colline. E poi ci sono le spiagge della Calabria… e che spiagge! Tanto belle ed “esotiche”, che qualcuno ama parlare della Calabria come dei “Caraibi d’Europa”. Ecco perché sempre più turisti scelgono ogni anno la Calabria come meta per le loro vacanze estive.
Perché scegliere la Calabria per le vacanze estive? Cosa la rende una regione così speciale? Le splendide acque turchesi del Mar Ionio (provate ad osservarle gia dal treno o dall’aereo, sarà amore a prima vista!), il caldo e rilassante clima, i paesaggi rustici che si alternano con spiagge sabbiose scintillanti, la natura selvaggia e misteriosa, i sapori inconfondibili di un cibo passionale e delizioso, e le tracce delle sue antiche origini, tra storia e leggenda! Tutto questo rende la Calabria un posto unico, da ammirare sia d’ inverno che d’ estate.

Scoprire la Calabria: storia e cultura

Culla della Magna Grecia, terra antichissima e misteriosa, tanto da aver ispirato perfino Omero, la Calabria offre ai suoi visitatori una serie di siti del patrimonio della civiltà artistica locale e nazionale. I siti storici di Sybari, Cosenza e Reggio Calabria, con le loro rovine romane, sono una meta imperdibile per gli appassionati di archeologia. E ancora i teatri, le terme, e ponti risalenti all’impero bizantino che mostrano scorci dello stile gotico. E poi la campagna, che nasconde al suo interno chiese bizantine, antichi templi greci, e antichi borghi collinari, un patrimonio celato, da riscoprire e valorizzare.
Non dimentichiamo che al museo di Reggio Calabria sono ospitati i Bronzi di Riace, due splendide e (quasi) perfette testimonianze di arte greca, di recente ritrovamento. La Cattolica invece è una piccola chiesa bizantina a pianta centrale di forma quadrata e si trova alle falde del monte Consolino a Stilo in provincia di Reggio Calabria, un tesoro calabrese visitato, ogni anno, da migliaia di turisti italiani e stranieri.

I Caraibi d’Europa: le spiagge in Calabria

Per gli appassionati di spiagge e mare, non visitare la Calabria è un vero peccato! La costa Calabra, con i suoi 780 Km, accoglie alcune delle spiagge più amate dai turisti internazionali, tra cui quella di Capo Vaticano, in provincia di Vibo Valentia, definita una delle 100 spiagge più belle del mondo: una lunga distesa di sabbia finissima, circondata da alberi secolari e lambita da acque cristalline popolate da una variegata fauna ittica.
L’altra perla calabrese è la spiaggia di Tropea, chiara e chilometrica, inserita in un contesto unico in Calabria e costeggiata da un mare nitido, cristallino e turchese. Il tutto immerso all’ interno di un paesaggio che dà l’ idea di “selvaggio”.
Sarebbe impossibile fare una lista esaustiva e meritocratica di tutte le meravigliose spiagge offerte dall’ incantevole costa calabra, come ad esempio Caminia, Capo Rizzuto, Copanello ecc.. Vi basti sapere che ce n’è per tutti i gusti, spiagge mondane e glamour, e spiagge isolate e tranquille. Non resterete delusi!
Curiosi di scoprire la Calabria? Fatelo, è il segreto più bello d’Italia!

Pin It